Month: January 2015

Mestrado em Siena: Edição de texto digital

Repasso a chamada para as inscrições no mestrado em edição eletrônica na Universidade de Siena, Itália.

Sono aperte fino al 20 febbraio 2015 le iscrizioni alla 7a edizione del Master in Edizione digitale (titolo ufficiale: “Informatica del testo-edizione elettronica”) dell’Università di Siena organizzato nella sede di Arezzo, adiacente alla stazione ferroviaria, dai Dipartimenti di Filologia e critica delle letterature antiche e moderne e di Ingegneria dell’Informazione e Scienze Matematiche dell’Università di Siena.  Si compone di 9 moduli di lezioni e laboratori di una settimana ciascuno nei mesi da marzo a settembre, più almeno tre mesi di stage in una casa editrice, un ente di ricerca, un’azienda di digitalizzazione, una biblioteca o un archivio italiano o estero. Docenti specializzati e tecnici delle aziende partner forniscono competenze di database, web-design, digitalizzazione di stampe e manoscritti, codifica del testo, biblioteche digitali, edizione digitale, editoria elettronica (incluso il digitale scolastico) e nozioni di archivistica informatica, illustrando gli strumenti per l’inventariazione digitale ma anche l’uso dei programmi per progettare e produrre cd-rom editoriali, e-book, e-journal. Fra le aziende partner ci sono Mondadori, RCS, Giunti, Pacini, Le Lettere, Zanichelli, Loescher, Pearson, Bulgarini, D’Anna, Go-Ware, Casalini, Repubblica.it, SEI, GAP, Next 2.0, Quest.it, le Biblioteche Nazionale di Firenze, Augusta di Perugia, Casanatense di Roma, Vaticana e altre, la Fondazione Franceschini e prestigiosi centri esteri come l’Ecole Nationale des Chartes di Parigi e il Dept. of Digital humanities del King’s College di Londra. Il bando e le informazioni di base, con materiali sulle edizioni precedenti, si trovano nel sito www.infotext.unisi.it o si possono chiedere a infotext@unisi.it. Ammissione per titoli, possibilità di borsa di studio per lo studente o studentessa col punteggio migliore. Nell’ultima edizione monitorata oltre il 60% dei diplomati ha ottenuto un contratto subito dopo la conclusione dello stage.

Locandina2015web

Advertisements